Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Direttiva: Una nuova dichiarazione arriva dalle organizzazioni della società civile sull’opportunità cruciale della CSDDD per proteggere i diritti dell’infanzia in tutto il mondo

Direttiva: Una nuova dichiarazione arriva dalle organizzazioni della società civile sull’opportunità cruciale della CSDDD per proteggere i diritti dell’infanzia in tutto il mondo

Organizzazioni della Società Civile e Coalizioni Globali che si occupano di diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza chiedono, con questa dichiarazione, al governo italiano, di supportare l’adozione della Direttiva sul dovere di dovuta diligenza delle imprese in materia di diritti umani e ambientali e rispettare così l’accordo politico tra Consiglio e Parlamento UE raggiunto il 14 dicembre 2023.  

La Direttiva incarna un’importante occasione per proteggere bambine e bambini in tutto il mondo. L’adozione di questa legislazione rappresenterebbe infatti un passo significativo verso la protezione dei diritti dell’infanzia, la prevenzione dello sfruttamento infantile e l’abuso da parte delle imprese e, ancora, incoraggerebbe le aziende ad adottare misure ragionevoli di prevenzione, mitigazione, gestione e rimedio delle violazioni dei diritti umani, compresi i diritti delle bambine e dei bambini, lungo tutta la catena globale del valore 

I diritti dei bambini non possono essere ignorati

Link al documento completo