Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Il 12 maggio, nell’ambito del festival di OXFAM “Creiamo un futuro di uguaglianza”, interverremo al panel Imprese e diritti umani: quali strumenti per una condotta realmente responsabile

Appuntamento:

12 maggio 2022
14:00 – 16:00
Sala Poccetti Istituto Innocenti
Firenze

Iscriviti qui

La discussione

La recente proposta di direttiva europea per l’introduzione di una normativa sulla due diligence obbligatoria in materia di diritti umani e ambiente per le grandi imprese operanti in UE è una rivoluzione che servirà a ri-orientare i loro modelli di business verso una maggiore attenzione a prevenire, mitigare e risarcire potenziali impatti negativi lungo la filiera provocati dall’attività di impresa. Quale il cambiamento richiesto nella cultura e condotta imprenditoriale? Quali i benefici che ne possono derivare per tutta la collettività? Il mondo corporate è pronto ad accogliere la sfida?

Speaker della sessione:

Mario Cerutti
Chief Institutional Relations & Sustainability Officer, Lavazza Group

Giosuè De Salvo
Portavoce Campagna ”Impresa 2030. Diamoci una regolata”

Marco Frey
Presidente Fondazione Global Compact Italia (da remoto)

Maura Latini
Amministratrice Delegata, Coop Italia

Gianmarco Laviola
Amministratore Delegato, Princes Industrie Alimentari

Luciano Pirovano
Global Sustainable Development Director Food, Bolton Group

Marta Pieri
Head of Corporate Partnership, Oxfam Italia

Modera:
Chiara Caleo
Giornalista di Skytg24

Il pane sarà nell’ambito di CREIAMO UN FUTURO DI UGUAGLIANZA, il festival di OXFAM che si terrà a Firenze (e in live streaming) il prossimo 12 e 13 maggio.
Scopri il programma completo del Festival