Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Italia e Pakistan: insieme per il lavoro dignitoso e lo sviluppo sostenibile

Il 7 novembre all’Auditorium Donat Cattin, in via Rieti 11, Roma, si terrà un seminario dal titolo 

“Italia e Pakistan: insieme per il lavoro dignitoso e lo sviluppo sostenibile”

L’evento è organizzato nell’ambito del progetto “Promotion of Decent Work opportunities for the economic Empowerment of vulnerable segments of society”, promosso dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, realizzato da ILO Pakistan in collaborazione con l’ufficio ILO per l’Italia e San Marino e ISCOS – Istituto Sindacale per la Cooperazione allo Sviluppo. Iniziativa avviata a novembre 2020 che mira da un lato a sostenere la creazione di posti di lavoro e a migliorare gli strumenti di protezione sociale in Pakistan, dall’altro a promuovere l’integrazione sociale e lavorativa dei cittadini di origine pakistana in Italia e a sviluppare politiche comuni per una buona governance dei processi migratori, per un migliore utilizzo delle rimesse e per stimolare investimenti e cooperazione economica tra Italia e Pakistan.

Il Seminario organizzato a Roma riveste grande importanza oltre che per i temi trattati – cooperazione allo sviluppo, governance dei processi migratori e inclusione sociale e lavorativa dei cittadini di origine straniera in Italia -, per il livello degli ospiti e degli interventi.
Saranno difatti presenti i Direttori Generali della Cooperazione allo Sviluppo e del Ministero del Lavoro italiani e il Ministro del Lavoro e il Segretario Generale del sindacato del Pakistan. 
Oltre al Direttore dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro in Italia, il Segretario Confederale Giulio Romani, la presidente dell’Anolf e molti altri.

A questo collegamento è possibile confermare la partecipazione.