Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Votazione 9 febbraio parlamento UE

Giovedì 9 febbraio, al Parlamento UE è stato un momento importante nel percorso per rendere le aziende responsabili per il proprio impatto sul nostro pianeta!

La Commissione per l’ambiente del Parlamento europeo ha votato a favore del l’inclusione di disposizioni in materia di ambiente e clima nella futura legge sulla Due Diligence per le catene di approvvigionamento delle imprese. Questo aggiornamento della legge va nella giusta direzione per obbligare le aziende a rendere conto delle proprio emissioni climalteranti, anche se la legge è stata indebolita da manovre e compromessi non rispettati dal partito conservatore PPE.
In pochi giorni, i sostenitori della nostra campagna in tutta Europa hanno inviato più di 5500 e-mail, verso il voto del 9 febbraio in Commissione ENVI del Parlamento, per chiedere ai deputati UE di votare per proteggere la natura e affrontare il cambiamento climatico.
Continuiamo a fare rumore insieme a #HoldBizAccountable e non fermiamoci fino a quando:
-L’UE non allineerà la nostra economia all’accordo di Parigi
-l’UE non riterrà le imprese responsabili delle loro emissioni di carbonio.